Nasce onBooX Radio: da oggi onAir!

Da oggi, 18 novembre, nasce un nuovo canale web che fa dell’indipendenza un modo di essere e non una moda. Si chiama onBooX Radio e si farà sentire!

È stata lanciata qualche giorno fa, sotto forma di campagna di crowdfunding e dalle 12 di oggi, 18 novembre, sarà on line 24H. Si chiama onBooX Radio ed è è una web radio indipendente che si pone l’obiettivo di intrattenere, mettendo al centro l’informazione culturale. Dal libro alla musica, dalla news all’aggiornamento, dall’artista e autore, al lettore: questi sono i protagonisti e le voci che animano il palinsesto della radio. 

On air sulla frequenze della rete, e in podcast show per show, onBooX Radio “usa” il libro, e la musica, come tramite e grimaldello in grado di aprire nuove strade, di dialogo, confronto, conoscenza e, soprattutto, intrattenimento.
E la web radio si pone un obiettivo ben preciso. Si rivolge, infatti, a tutti gli amanti della lettura e della musica, ma vuole anche essere un canale aperto per coloro che, librerie e negozi, privati e pubblici, hanno desiderio di offrire un intrattenimento e un “sottofondo” differente e specializzato, del tutto originale. L’accesso alla web radio è gratuito e libero, per tutti ma, soprattutto, è aperto a tutti: spettatori, contributors, etichette e case editrici, autori e narratori, che hanno voglia di raccontare la propria storia. 

onBoox Radio è on line dalle 12:00 del 18 novembre. La radio inaugurerà il suo palinsesto ufficiale che la vedrà trasmettere non stop, dal lunedì alla domenica. 

Tra le voci che affollano la rete, eccone alcune che, pensano che la cultura non sia polvere, ma una scintilla che attende di essere accesa.

Tante le trasmissioni in programma. Dal Goodmorning Lettori del lunedì mattina, con tutte le novità editoriali della settimana, sino alle voci dei librai indipendenti che si raccontano, ogni giorno a partire dalle 13:00. Non mancano trasmissioni di intrattenimento come Gaga Fuori Sede, condotto dalla giovane Olga di Bello che racconterà le vita nella grande Milano per chi “vive da fuori sede”. Il programma dedicato al bon ton in casa diretto dalla presenter Federica Egori con il suo A casa di Federica Egori. La storia dei batteristi più celebri con l’esperto Riccardo Bernini che ci racconterà e farà sentire il beat più intrigante. Mauro Biagini, invece, sarà la voce di Stonewall, interamente dedicato ai libri a tema LGBT. E non mancano voci come quella dell’autore televisivo Aldo Dalla Vecchia che, insieme a Raffaele Serinelli, condurrà Mistery non deve morire. Mille enigmi dal mondo. Oppure i viaggi di Isa Grassano con il suo Amiche si parte!, i frammenti di poesie quotidiana scovati per noi da Elena Marini nel suo Le cose che vedo, o le icone più pop degli ultimi due secoli, narrati dalla voce di Anna di Cagno con il suo Con Molly Brown.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.